venerdì 7 maggio 2021

Pallavolo maschile Under 17: Settimana ricca di emozioni per le squadre targate Volley Macerata

 


Macerata – Altro appuntamento settimanale con il campionato Under 17: sono state per quattro le partite che hanno visto protagoniste le squadre biancorosse che si son fatte valere sul campo regalando forti emozioni.

La prima a scendere in campo è stata, Lunedì, la formazione della Paoloni, composta dai 2005 della società maceratese ed allenata da Matteo Cacchiarelli e Michele Meschini; i biancorossi si son trovati di fronte la corazzata Cucine Lube Civitanova A in un match, come da pronostico, a senso unico nonostante nel secondo parziale gli ospiti abbiano provato a mettere i bastoni tra le ruote ai più forti civitanovesi non riuscendo, però, a strappare nessun set.

Inizio match subito senza storia con i rivieraschi che vanno sul 5-0, aumentando il divario nella fase centrale del set (18-5) fino al 25-08 che chiude la prima frazione.
Al cambio di campo la Paoloni riesce a rimanere in scia nella parte iniziale (6-5) con i civitanovesi che riescono a guadagnare il +7 portandosi sul 14-7; gli ospiti non mollano e recuperano tre lunghezze (18-14) ma nel rush finale il nuovo strappo della Cucine Lube chiude il secondo parziale con il punteggio di 25-17.
Il terzo periodo è senza storia come il primo: nonostante un’iniziale parità (4-4) i rivieraschi aumentano prepotentemente il divario portandosi sul 21-7 vincendo in scioltezza il set 25-10 ed il match con il risultato di 3-0.


Under 17 – Girone B – 6° Giornata
Cucine Lube Civitanova A – Paoloni Macerata 3-0
(25-08 25-17 25-10)

Cucine Lube Civitanova A: Menchi, Paolucci, Tonti (K), Martusciello, Galdenzi, Stambuco, Vecchietti (L). All. Belardinelli

Paoloni Macerata: Ciucciovè, Acquaviva, Ciccarelli (K), Passarini, Pallotta, Acciarresi, Fratini Santone, Animento, Bracalente (L). All. Cacchiarelli

Arbitro: Licitra Onofrio (MC)


Il derbyssimo tra le due squadre del Volley Macerata (la Paoloni formata dai 2005 contro i Rossi composti dai 2006 – 2007) è stato uno di quegli incontri da circoletto rosso, dove la vittoria andrebbe attribuita ad entrambi i team ma, purtroppo, la pallavolo prevedere un solo vincitore a fine match.
La differenza è stata fatta, in ogni set, da uno o, al massimo, due palloni che hanno fatto pendere l’ago della bilancia prima dalla parte di una e poi dalla parte dell’altra squadra e ciò è testimoniato dal risultato di ogni singolo parziale.
Il primo set vede una prima fuga della Paoloni grazie a due ace di Pallotta ed un attacco di Fratini Santone (4-1) ma i Rossi recuperano (4-4 Zamparini) e sorpassano (6-9 ace di Coppari); i più “grandi” rincorrono ed impattano a quota 15 (ace di Fratini Santone) e le due squadre proseguono appaiate fino al 19-19 quando il servizio di Acquaviva ed un attacco di Pallotta regalano il +2 alla Paoloni che conserva il vantaggio fino al 25-23 che chiude il primo set.
Il secondo parziale è in completo equilibrio: le due squadre, infatti, camminano a braccetto insieme fino al 22-22 senza staccarsi mai; nel rush finale Staffolani e Zamparini conquistano il set point mentre un attacco out della Paoloni consegna il parziale alla squadra Rossa (22-25).
Altalena di emozioni nel terzo periodo: Coppari porta avanti i suoi (1-4) ma Passarini pareggia i conti (6-6); Fratini Santone firma + il 4 per la Paoloni (15-11) ma nuovamente i Rossi impattano grazie ai punti di Carnevali e Zamparini (15-15). Equilibrio fino al 23-23 quando un errore dei più “grandi” ed un primo tempo di Carnevali chiudono la terza frazione con il punteggio di 23-25.
Il quarto parziale vede i Rossi provare un allungo (10-13 attacco di Coppari) ma la Paoloni recupera e pareggia a quota 19 grazie all’attacco di Fratini Santone che poi trova altri due punti che valgono il set point (24-22); i Rossi non mollano, impattano 24-24 con Veres e Staffolani e poi, ai vantaggi, è lo stesso opposto a firmare l’ace del 25-27 che chiude l’incontro con il risultato di 1-3.


Under 17 – Girone A – Anticipo 7° Giornata
Paoloni Macerata – Volley Macerata Rossa 1-3
(25-23 22-25 23-25 25-27)

Paoloni Macerata: Ciucciovè, Acquaviva 2, Ciccarelli (K) 9, Passarini 1, Pallotta 11, Acciarresi, Fratini Santone 16, Animento 7, Bracalente (L). All. Cacchiarelli – Meschini M.

Volley Macerata Rossa: Staffolani 10, Gradozzi (L2), Carletti, Coppari 16, Clementoni (K) 2, Zamparini 18, Veres 12, Carnevali 7, Carducci (L1). Non entrati: Rughini, Giampaolini, Foresi, Del Gobbo, Baldantoni. All. Leoni

Arbitro: Sampaolesi Devid (MC)


Nella terza sfida in programma questa settimana, i Bianchi del Volley Macerata hanno sfidato il Volley Potentino; match dai due volti quello dei ragazzi guidati da Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo che hanno disputato la parte iniziale e finale dell’incontro in maniera concreta e precisa mentre, in quella centrale, troppi alti e bassi hanno rischiato di condizionare il risultato.
La partita si apre in equilibrio (6-6) poi sale in cattedra il Volley Macerata che sfrutta il turno al servizio di Taccari per volare sul 9-20 aggiudicandosi facilmente il primo parziale con il punteggio di 12-25.
Al cambio di campo le due formazioni vanno a braccetto fino al 13-13 quando il Potentino trova un break di vantaggio (17-15) ma Macerata, con cinque punti consecutivi, passa avanti 17-20; nel rush finale gli ospiti riescono a mantenere inalterato il vantaggio andando a chiudere il secondo set in proprio favore col punteggio di 22-25.
E’ ancora la parola equilibrio a regnare nella prima fase del terzo periodo con le due squadre che rimangono appaiate fino all’11-11 quando la squadra di casa prende il largo andando a vincere il terzo parziale 25-19 riaprendo così il match.
Coach Tobaldi cerca di spronare i suoi e ci riesce: i ragazzi del Volley Macerata, infatti, innescano il turbo portandosi subito sul 4-12; i locali provano a recuperare qualche punticino (11-16) ma gli ospiti son decisi a portarsi via l’intera posta in palio ed allora premono sull’acceleratore andando a conquistare il quarto set con il punteggio di 16-25 ed il match con il risultato di 1-3.
I tre punti consentono ai Bianchi del Volley Macerata di rimanere in testa alla classifica in attesa della prossima sfida in programma contro la Cucine Lube 3 M Volley.


Under 17 – Girone A – 6° Giornata
Volley Potentino – Volley Macerata Bianca 1-3
(12-25 22-25 25-19 16-25)

Volley Potentino: Pierleoni (K), Petrelli, Fusi, Porfiri, Vitali, Catapano, Guarino, Cherubini, Corsalini, Berdini, Giustozzi (L). All. Luciani – Barabucci

Volley Macerata Bianca: : Accorsi (L), Gonzales Ramos, Gentili, Carletti, Marconi, Gasparrini, Caraffi, Taccari (K), Colucci, De Pompeis. All. Tobaldi – Del Gobbo

Arbitro: Cottone Claudio Franco (MC)


Nell’ultima partita in programma è toccato di nuovo ai Rossi del Volley Macerata scendere in campo, stavolta contro il San Severino Volley.
Partono subito forte i locali con Zamparini che piazza quattro ace consecutivi che valgono il 7-3. E’ sempre il servizio il protagonista del set ma cambiando l’interprete il risultato non varia: è infatti Baldantoni, con due punti dai nove metri, a propiziare il nuovo allungo del Volley Macerata (19-11) che può amministrare il vantaggio fino alla fine della prima frazione, chiusa sul 25-18.
Al cambio di campo ancora biancorossi protagonisti dalla linea di fondo: stavolta tocca a Carletti piazzare addirittura sei ace nel suo turno al servizio spaccando letteralmente il set (16-7) con il San Severino che non riesce a recuperare lasciando così il parziale agli avversari 25-13.
Un punto di Staffolani e due primi tempi di Baldantoni, nel terzo periodo consentono ai locali di allungare sull’8-1 mentre Veres firma il 12-2; con un vantaggio così ampio Macerata può controllare agevolmente la fase finale del match fino al nuovo 25-13 che conclude il set e la sfida.
I tre punti conquistati consentono ai ragazzi di Dylan Leoni e Samuele Meschini di agguantare la momentanea seconda posizione in classifica prima sfidare, Lunedì prossimo, la capolista Cucine Lube Civitanova A.


Under 17 – Girone B – 6° Giornata
Volley Macerata Rossa – San Severino Volley
(25-18 25-13 25-13)

Volley Macerata Rossa: Staffolani 6, Gradozzi (L), Giampaolini, Foresi 1, Carletti 10, Coppari 12, Clementoni (K) 2, Zamparini 9, Del Gobbo 1, Baldantoni 5, Veres 6. All. Leoni

San Severino Volley: Baduvas 2, Belardinelli 9, Buttafuoco (L1), Minocchi (L2), Mosciatti Manuel (K) 2, Rrika 3, Sabbatini, Mosciatti Martin 5, Zamponi 1. All. Nardi

Arbitro: Fioretti Beatrice (MC)




Paolo Branchesi

Pallavolo femminile CBF Balducci a colloquio con Martina Pirro

giovedì 6 maggio 2021

Automobilismo

 

CRONOSCALATA SARNANO-SASSOTETTO: IL NUOVO PERCORSO TEATRO DELLA GARA CIVM E CIVSA

Il nuovo percorso della gara in salita intitolata a Lodovico Scarfiotti misura quasi 10 km

Sarnano - Mancano pochi giorni al ritorno delle auto da competizione sul nuovo percorso da Sarnano, località Brilli, fino a Sassotetto, dopo 9977 metri e 783 metri di dislivello, con lo staff organizzatore che ha voluto allungare il tracciato sulla SP120 di oltre 1 chilometro. La modifica che era già stata approvata da Acisport per l’edizione 2020 non disputata per la pandemia, si avvicina sensibilmente al tracciato originale inaugurato mezzo secolo fa.

La linea di partenza si trova ora più in basso, arretrata di circa 850 metri rispetto la precedente utilizzata dal 2009 al 2019, ora nel tratto di falsopiano in località Brilli. L’Amministrazione provinciale di Macerata ha provveduto alla messa in opera di nuovi guard-rail per la sicurezza passiva di questa parte iniziale ed anche nell’ultimo chilometro di percorso, con il tratto conclusivo che sarà 250 metri più avanti del traguardo precedente, a tutto vantaggio delle postazioni dei commissari e dei cronometristi. Non sono previste le zone adibite al pubblico, per il divieto di assistere alla manifestazione, con l’attenzione massima che è stata rivolta alle protezioni passive, con circa 200 rotoballe di paglia secondo le direttive dei risponsabili Renzo serrani, Euno Carini; Guglielmo Vaioli ed il direttore di gara Fabrizio Bernetti. Cambierà anche la disposizione dei paddock, per semplificare i controlli sanitari richiesti dal protocollo. Saranno ubicati ora sia nel solito Parcheggio Bozzoni, ma anche in Via Aldo Moro e Via De Minicis, con strade di avvicinamento al percorso diverse da quelle precedentemente utilizzate e che non penalizzeranno molto la viabilità locale.

La cittadina di Sarnano è pronta ad ospitare piloti ed addetti ai lavori provenienti da tutta Italia, come si evince dalle parole del sindaco Luca Piergentili: “Sarnano è pronta a raccogliere piloti e team per la prossima edizione della cronoscalata Sarnano-Sassotetto del 21-23 maggio. Siamo convinti di poter offrire un’organizzazione di alto livello, insieme con l’ACI Macerata ed il sostegno della Regione Marche. Abbiamo passato un periodo difficile dal punto di vista sanitario, ma oggi i numeri ci dicono che la gara si svolgerà in assoluta sicurezza sia per chi verrà a trovarci che per i nostri concittadini. E’ grande la soddisfazione di poter avere a Sarnano quello che sarà poi considerato l’evento della rinascita del motorsport per i nostri territori. Avremo con noi anche il Presidente della Regione che verrà ad inaugurare l’evento e questo è un segnale forte per tutta la rinascita sportiva delle Marche. Aspettiamo quindi con piacere, piloti e team con le loro bellissime auto, che segnano ormai da molti anni la vita del nostro paese. Il percorso ancora più lungo, sarà più appassionante per i protagonisti, e quindi diamo a tutti appuntamento sulla linea di partenza, per una spettacolare Sarnano-Sassotetto.”

ufficio stampa Trofeo Scarfiotti - Giuseppe Saluzzi - 3356175593 - 6 maggio 2021

www.sarnanosassotetto.it <http://www.sarnanosassotetto.it/>                                                           info@sarnanosassotetto.it


MUSIC CAMP TOUR 2021, LA CARICA DEI 130 GIOVANI MUSICISTI

 


Chiuse le iscrizioni al Netwoork Youth Choir Orchestra 2021: ragazzi tra i 7 e i 17 anni provenienti da 31 comuni dell’alto maceratese per dare vita alla più grande orchestra giovanile del territorio

 

Si sono chiuse il 30 aprile scorso le iscrizioni al NYCO (Network Youth Choir Orchestra) Music Camp & Tour 2021 progetto volto a realizzare un’orchestra e di un coro giovanili formati da bambini e adolescenti provenienti dalle realtà musicali dell’Alto Maceratese.

L’iniziativa di grande afflato anche turistico, ha riscosso grande interesse presso i giovani musicisti del territorio che hanno risposto numerosissimi alla chiamata. Sono infatti ben 130 i ragazzi tra i 7 e i 17 anni interessati a partecipare all’edizione promossa dai Comuni di Camerino, Tolentino, Muccia e Petriolo, da numerose realtà del consistente tessuto associativo musicale del territorio, e patrocinata anche dall’Assemblea Legislativa della Regione Marche.

Sono ben 31 i comuni di residenza dei giovani musicisti che comporranno l’orchestra e il coro: Belforte del Chienti, Caldarola, Camerino, Camporotondo, Castelraimondo, Cessapalombo, Cingoli, Civitanova Marche, Colmurano, Corridonia, Fabriano, Fermo, Macerata, Mogliano, Monte San Pietrangeli, Muccia, Petriolo, Pievetorina, Pollenza, Porto San Giorgio, Ripe San Ginesio, San Severino Marche, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Serrapetrona, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Valfornace e Visso. Ventisei sono invece le associazioni di provenienza dove i ragazzi sono cresciuti musicalmente. Numeri che testimoniano la vastità del territorio coinvolto nonché la consistenza di una rete ampia di associazioni e realtà musicali desiderose, forse quest’anno più che mai, di abbracciare questo tipo di iniziativa.

 

Ora si procederà con il secondo step. Gli iscritti riceveranno le parti orchestrali da studiare con il proprio docente, condurrà poi, nel mese di luglio alla fase più performativa con i laboratori in ogni comune (1-2-3-12 luglio), le prove (13 e 14 luglio) presso l’Auditorium Benedetto XIII di Camerino e il Nyco Tour dal 14 al 17 luglio che porterà i ragazzi ad esibirsi nei comuni aderenti. L’ensemble strumentale e vocale così costituita, trova nel Music Camp la possibilità di costituirsi e “lavorare” insieme per la prima volta e nel NYCO Tour l’occasione per esibirsi.

 

 

Pallavolo maschile risultati delle giovanili del Volley Macerata

Under 19: La squadra Bianca fa cinquina, la Rossa vince il suo primo set.

Macerata – Le squadre del Volley Macerata sono scese in campo per un altro turno di campionato; i Rossi, formati dai nati del 2004 e guidati da Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo, sono riusciti a conquistare il primo set in campionato ma non sono riusciti a racimolare punti nella sfida contro la Iplex; i Bianchi composti dai 2002-2003 ed allenati da Matteo Cacchiarelli e Giammarco Storani, invece, hanno conquistato la quinta vittoria in campionato su altrettante partite disputate riuscendo ad espugnare il campo di Civitanova Marche blindando così il primo posto nel girone in attesa della Semifinale Territoriale.

I primi a scendere in campo, in questa giornata, sono stati i Rossi formati dai 2004 allenati da Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo; nel derby maceratese con la Iplex i biancorossi hanno giocato una prima parte di match in maniera spumeggiante ma poi si son letteralmente spenti sul più bello lasciando i tre punti agli avversari.

Come detto sopra, parte bene la formazione di casa che vola subito sul 5-1 grazie agli ace di Carletti e Girban; la Iplex tarda a carburare e ne approfittano i locali, sospinti dalla battuta di Gentili e dagli attacchi ancora di Girban, per allungare ulteriormente sul 18-9. Martusciello suona la sveglia ai suoi che iniziano a recuperare qualche punticino ma l’errore al servizio di Luchetti rende vano lo sforzo e chiude la prima frazione col punteggio di 25-21.
Nel secondo set la Iplex parte avanti di tre punti (6-9) ma la difesa d’istinto con la spalla del libero Accorsi finisce a terra nella metà campo opposta e lancia la squadra Rossa del Volley Macerata che impatta subito a quota 9; nella parte centrale del secondo periodo, però, sono gli ospiti ad allungare sul 13-18 con i locali che non riescono a recuperare il gap e così il parziale finisce ad appannaggio della Iplex con il punteggio di 17-25.
La terza frazione sembra incanalarsi nel verso giusto come la prima tanto che il Volley Macerata sembra volare: due ace consecutivi di Gasparrini valgono il 6-1 mentre altri due, sempre dell’opposto biancorosso nel turno successivo al servizio, regalano il 17-11 in favore dei ragazzi di Tobaldi e Del Gobbo; quando ormai il set sembra conquistato ecco spegnersi la luce nella metà di casa: ne approfitta la Iplex per recuperare lo svantaggio, impattare a quota 21 andando poi ad aggiudicarsi il parziale con il punteggio di 22-25.
Al cambio di campo i Rossi sembrano non avere più le forze mentali per tenere il campo; ne approfitta la formazione ospite per allungare prima sul 6-10 e poi sull’11-20 andando a chiudere il set con il punteggio di 15-25 ed il match con il risultato di 1-3.
Arriva quindi un’altra sconfitta per la squadra Rossa del Volley Macerata nonostante il primo set vinto in campionato; l’ultimo impegno in Regular Season per i ragazzi di Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo sarà in trasferta contro la capolista Cucine Lube Civitanova A prima di chiudere l’avventura in Under 19 con le finaline valide per il 5°-8° posto.


Under 19 – Girone A – 4° Giornata
Volley Macerata Rossa – Iplex 1-3
(25-21 17-25 22-25 15-25)

Volley Macerata Rossa: Mengoni, Accorsi (L) 1, Gentili 3, Carletti 5, Gasparrini 10, Caraffi 3, Taccari (K) 7, Colucci, Girban 5, De Pompeis. All. Tobaldi – Del Gobbo

Iplex: Storani 2, Bettucci 1, Vega 2, Cavagna 11, Giacomini, Gentili 12, Cirilli (K) 1, Pucci 2, Uvetti 1, Luchetti 1, Ortenzi 18, Caldarelli (L1). Non entrati: Pianesi, Nicolini (L2). All. Martusciello

Arbitro: Singh Arashpreet (MC)


Continua a vincere la squadra Bianca del Volley Macerata che espugna il campo di Civitanova Marche per 0-3 cogliendo il quinto trionfo in altrettante partite disputate.
Inizio equilibrato con le due squadre che camminano a braccetto fino all’8-8 quando gli ospiti trovano un break di sei punti consecutivi che consente loro di allungare sull’8-14. I locali non riescono a recuperare e si mantengono per diverso tempo sul -6 (14-20) prima del nuovo strappo dei maceratesi che vanno a chiudere il primo parziale con il punteggio di 15-25.
Al cambio di campo Macerata si porta subito sull’1-7 aumentando pian piano il vantaggio (9-20) fino all’11-25 che regala il doppio vantaggio ai ragazzi del duo Cacchiarelli – Storani.
Il terzo periodo vede Civitanova partire avanti 6-4 ma Macerata impatta a quota 9 e sorpassa passando a condurre 9-12; i locali si tengono sempre a tre punti di distanza fino al 17-20 quando gli ospiti trovano l’allungo decisivo che chiude il set con il punteggio di 18-25 e il match con il risultato di 0-3.
I tre punti conquistati consentono alla squadra Bianca del Volley Macerata di blindare il primo posto nel girone in attesa dell’ultimo incontro quando al Palasport di Macerata, Lunedì prossimo alle ore 20:45, arriverà la Videx Grottazzolina.


Under 19 – Girone B – 4° Giornata
Civitanova B – Volley Macerata Bianca 0-3
(15-25 11-25 18-25)

Civitanova B: Baldoni, Capodaglio, D’Isidoro, Donati (K), Elisei, Fermani, Lanciotti, Ortenzi, Raccosta, Radici, Talevi, Nardi (L1), Rossi (L2). All. Evangelisti

Volley Macerata Bianca: Meschini M. (K), Sigona, Corradini, Bravi, Meschini S., Gigli, Singh, Aguzzi, Bussolotto, Ciucciovè (L). All. Cacchiarelli

Arbitro: Licitra Onofrio (MC)




Paolo Branchesi

domenica 2 maggio 2021

Pallavolo maschile Serie B: Torna in campo la Paoloni anche se solo per un allenamento congiunto


Macerata – Dopo due settimane, passate a sudare in palestra, è tornata finalmente in campo la Paoloni Macerata seppur solamente per un allenamento congiunto, svoltosi in casa Venerdì sera, con il Volley Potentino.

Una sgambata utile per capire a che punto siano i biancorossi ad una settimana dall’inizio dei playoff promozione per la Serie A3 e che ha permesso a coach Giganti di ruotare tutti i suoi effettivi verificandone la condizione atletica, tecnica e mentale.
Le formazioni han deciso di disputare quattro set di cui tre sono stati ad appannaggio della Paoloni.

Il vice allenatore Giuliano Massei ci fa il punto della situazione al termine del training:
“Questo allenamento congiunto con il Volley Potentino ci è servito per riprendere il ritmo di gioco dato che abbiamo giocato una sfida soltanto nell’ultimo mese. E’ stato un test importante per capire a che punto siamo ad una settimana dall’inizio dei playoff: abbiamo provato un pochino di più le cose su cui abbiamo lavorato nell’ultimo periodo ottenendo discreti risultati e siamo riusciti a capire quello che dovremo aggiustare nei prossimi giorni per arrivare pronti alla seconda fase anche se scopriremo il nostro avversario solamente stasera. La nostra squadra, essendo stata costruita con l’obiettivo della salvezza, ha già dimostrato grandi cose chiudendo in cima alla classifica la Regular Season; in questi playoff, dove tante squadre si sono rinforzate, dovremo continuare a divertirci magari recitando la parte di mina vagante cercando di arrivare il più in là possibile.”




Paolo Branchesi

sabato 1 maggio 2021

Pallavolo maschile i risultati delle giovanili del Volley Macerata

 

Under 19: Quarta vittoria consecutiva per i Bianchi mentre i Rossi lasciano strada alla forte Cucine Lube Civitanova


Macerata – Nuovo appuntamento con il campionato Under 19 per i portacolori del Volley Macerata; nell’ultima di andata la squadra Bianca, allenata da Matteo Cacchiarelli e Giammarco Storani, espugna facilmente il campo del Volley Potentino mentre, nella sfida in panchina tra i fratelli Del Gobbo a spuntarla è la Cucine Lube Civitanova A di Francesco sui Rossi del Volley Macerata guidati da Riccardo Tobaldi e, appunto, Daniele Del Gobbo.

Il primo match disputato è stato, Giovedì sera, quello di Civitanova Marche dove i Bianchi del Volley Macerata hanno affrontato di nuovo il Volley Potentino ad appena 72 ore di distanza dalla stessa sfida andata in scena al Palasport di Contrada Fontescodella solamente Lunedì scorso.
Partono forte i maceratesi, scesi in riviera in formazione rimaneggiata, allungando subito sull’1-8; i potentini non riescono ad impensierire i biancorossi che aumentano pian piano il divario fino al 12-25 che conclude la prima frazione.
Al cambio di campo i locali si portano inizialmente avanti 5-3 ma il turno al servizio di Samuele Meschini ribalta completamente la situazione regalando il 6-12 agli ospiti; i ragazzi allenati dalla coppia Carassai – Barabucci non riescono a trovare dei break e così i maceratesi possono aggiudicarsi tranquillamente anche il secondo parziale con il punteggio di 15-25.
Nel terzo periodo la musica non cambia: gli ospiti fanno subito la voce grossa e scappano sull’1-9 viaggiando in completo controllo del match fino al 9-25 che chiude set ed incontro.
I tre punti consentono ai Bianchi del Volley Macerata di rimanere in testa alla classifica a punteggio pieno e di guardare con fiducia alla prossima sfida in programma Mercoledì prossimo, sempre a Civitanova Marche, contro la Cucine Lube Civitanova B.


Under 19 – Girone A – 3° Giornata
Volley Potentino – Volley Macerata Bianca 0-3
(12-25 15-25 09-25)

Volley Potentino: Likey, Pierleoni, Petrelli, Fraticelli (K), Giudici, Verdecchia, Raganini, Stebner, Moretti, Scolaro, Marinangeli, Negro (L1), Vita (L2). All. Carassai – Barabucci

Volley Macerata Bianca: Meschini (K), Sigona, Corradini, Bravi, Meschini S., Aguzzi, Bussolotto, Ciucciovè (L). All. Cacchiarelli

Arbitro: Cottone Claudio Franco (MC)


Nel secondo incontro di giornata, andato in scena sempre Giovedì sera, i Rossi del Volley Macerata, allenati da Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo, hanno dovuto lasciare strada alla più forte Cucine Lube Civitanova.
Inizio gagliardo dei maceratesi che siglano subito un break grazie agli ace di Gentili e Carletti (3-1) mentre il muro di Caraffi ed il colpo mancino di Gasparrini consentono ai biancorossi di rimanere avanti fino al 7-4 quando la squadra cuciniera riesce a registrare la propria ricezione ed inizia a macinare punti in successione: un block di Galdenzi riporta il risultato in parità (7-7) mentre l’ace di Tonti vale il 7-11 per gli ospiti. I rivieraschi raddoppiano il gap (14-22), Girban prova a recuperare un punticino (16-23) ma Menchi chiude la prima frazione con il punteggio di 16-25.
I maceratesi hanno dato tutto nel primo set e nel secondo partono letteralmente più scarichi: ne apprifitta Martusciello per siglare immediatamente tre ace in successione (1-4) mentre due attacchi portati in dote dallo stesso schiacciatore ospite consentono ai civitanovesi di allungare sul 6-16; due punti di Menchi valgono il 9-23, altri due di Girban accorciano momentaneamente le distanze (11-23) mentre Galdenzi pone fine al secondo parziale con il punteggio di 13-25.
Il terzo periodo non ha proprio storia: Civitanova vola subito sullo 0-8, allunga poi sul 3-14 ed aumenta ulteriormente il gap fino al 9-25, siglato da Zamboni, che pone fine al set ed al match.
I Rossi del Volley Macerata rimangono fermi ancora a 0 punti; Lunedì ci sarà immediatamente un’altra occasione per smuovere la classifica per i ragazzi di Riccardo Tobaldi e Daniele Del Gobbo che saranno impegnati nel derby con la Iplex.


Under 19 – Girone B – 3° Giornata
Volley Macerata Rossa – Cucine Lube Civitanova A 0-3
(16-25 13-25 09-25)

Volley Macerata Rossa: Mengoni, Accorsi (L), Gentili 1, Carletti 5, Marconi, Gasparrini 5, Caraffi 2, Taccari (K) 2, Colucci, Girban 1, De Pompeis 2. All. Tobaldi – Del Gobbo D.

Cucine Lube Civitanova A: Galdenzi 9, Lucarini 9, Martusciello 10, Melonari 5, Menchi 13, Schiavoni (L), Tonti (K) 9, Zamboni 7. All. Belardinelli – Del Gobbo F.

Arbitro: Mancini Giulia (MC)




Paolo Branchesi